L'AUTORE DESCRIVE LE CONDIZIONI DEL MALATO

 

Malatie a ru munnu arrassu sia,

è Ddiu mu nni nne scanzi a tutti quanti.

U malatu e c'cumu nu tapinaru

sutta a terra carciratu,

ppecchì a p'pirdutu a via

de chiru vurvinu chi prima avia nsurcatu,

a ra casa du malatu u sule trase

cumu nu tizzune mienzu astutatu

e ru juornu u passa cumu u surdu e ru cicatu

ca du munnu esternu si nne cacciatu,

 a notte a cchiru liettu che curcatu

se rimina e sse gira d'ogni l'latu,

u stessu ca cientu cimici, .

ccè sunnu apperricati.

 

<<

Centro di Cultura per l’Educazione Permanente UNLA via Vittorio Butera 88040 Conflenti (CZ)

Tutti i diritti riservati UNLA Conflenti

Progettazione e Realizzazione CR

via Marconi 88040 Conflenti (CZ)

Per maggiori informazioni @