Rimpatrio dei lametini, quale futuro?



 

CONFLENTI - Č di questi giorni la visita da parte di una delegazione della provincia di Catanzaro alla comunitą lametina residente in Svizzera. A Zurigo, sede dell'associazione che raggruppa i rappresentanti di tutto l'hinterland lametino (da aquafredda a San Mango D'Aquino), si sono ritrovati accolti da uno straordinario calore da parte dei nostri connazionali, il Presidente del Consiglio provinciale Giovanni Paola, il consigliere provinciale Franco Mastroianni, il sindaco di Lamezia Gianni Speranza con i Consiglieri comunali Francesco Muraca, Tommaso Mastroianni e Francesco Ruberto. «E' stata un'accoglienza che ha superarto le nostre stesse aspettative - ha commentato Giovanni Paola al rientro in Calabria - dove non sono mancati neppure i momenti istituzionali». Un chiaro riferimento all'incontro tenuto con i rappresentanti di Radio "L'Ora Italiana" e al dibattito avuto con i responsabili dell'associazione su due tematiche di grande interesse per i nostri connazionali: " Rimpatrio dei lametini, che futuro ci aspetta? Il Comune o la Provincia, ci aiuta?". La delegazione dei rappresentati politici della Calabria ha rivolto un particolare saluto alla comunitą italiana che - č stato detto - «ha contribuito in maniera encomiabile alla riuscita dell'incontro». Accompagnati dal presidente del sodalizio italiano in Svizzera, Giovanni Folino, la delegazione ha visitato la cittą.

 

 

PUBBLICATO IL 24/10/2006 - FONTE Gazzetta del Sud

<<<